La scommessa di Digg

I will bet you a sushi lunch anywhere you want that Digg will start paying users in some way,” he says.
Jason Calacanis, Netscape.com

Accetto la scommessa. Digg non sembra proprio intenzionato a pagare i suoi utenti, tanto più distinguendo una rosa di “bravi” dalla massa di semplici votanti.
Ma Calacanis, a quanto pare, continua a gettare benzina sul fuoco, e il dibattito su come dovrebbe essere un sito di social news si sta facendo sempre più rovente.

Calacanis, infatti, dopo aver ricevuto l’incarico di svecchiare il sito Netscape.com, ha pensato bene di “diggizzarlo”, permettendo agli utenti di segnalare e votare gli articoli. La trasformazione ha fatto infuriare molti lettori tradizonali di Netscape.com, ma Calcanis ha tirato dritto, prendendo di mira proprio il sito concorrente (e seminale dal punto di vista delle social news) Digg.com.
Venite da noi e vi pagheremo, ha lusingato i suoi utenti più attivi, suscitando la piccata reazione del fondatore, Kevin Rose. Qualcuno ha lasciato Digg per Netscape, molti sono rimasti.

Ora però Calacanis continua a provocare, proprio mentre Digg – forse spinto dalle recenti polemiche – modifica il proprio sistema, democratizzandolo ancora di più. Ovvero cercando di evitare che si formino cordate di utenti particolarmente dinamici, capaci di monopolizzare la prima pagina.

No, non sembra fino ad ora la strada di Netscape. E scommetterò contro Calacanis, proprio perché è la scommessa di Digg ad essere più interessante.


One thought on “La scommessa di Digg

  1. Pingback: Il wiki di Reuters e la regola 1:10:89 « mastroblog

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...