Il futuro dei giornali

It seems hopeless. How can the newspaper industry survive the Internet?

Se lo chiede il Time per bocca di Michael Kinsley, rilanciando la ormai vecchia querelle ‘internet ucciderà o meno la stampa’ su siti e blog.
Tra le risposte mi tenta quella di TechDirt: abbandonata la follia di riversare il giornale sul web più o meno così com’era, la strada da seguire è la personalizzazione. Ma anche sconfinare ampiamente nel citizen journalism, attingendo alle risorse dei lettori. Lo ha fatto e lo sta facendo la Bbc.

Come corollario di tutto ciò sta la necessità di sfruttare il mezzo, di arrichire i contenuti con approfondimenti e rimandi. Con link anche (soprattutto) esterni. Diventare una specie di hub, insomma, un crocevia da cui scegliere agevolmente il proprio percorso informativo.

Anche se, per alcuni, questa è ancora fantascienza. Penso agli editori belgi che non vogliono essere indicizzati e linkati da Google News (ne parla qui il mio amico Mastrolonardo).

Altro che personal news!

technorati tags:,

Blogged with Flock

2 thoughts on “Il futuro dei giornali

  1. Una possibilità su cui sto lavorando è la free press. Il progetto Rifletto http://www.rifletto.it è un magazine in carta patinata che tratta temi di divulgazione scientifica, metereologia, turismo e tecnologia distribuito in areoporti e stazioni ferroviarie oppure scaricabile dal sito. Rigorosamente gratuito.
    E’ una grande sfida. Vediamo se funzionerà.

  2. Non conosco molto la realtà della free press. Però il tipo di argomenti di cui si occuperà il tuo progetto sembra interessante. Divulgazione scientifica e tecnologia mi sembrano decisamente settori in crescita, che acquistano sempre più spazio sui media nuovi e tradizionali.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...