Da oggi siamo tutti debitori

Siamo debitori su molte cose: c’è il debito pubblico italiano; ci sono i debiti del mutuo per l’auto o la casa… Ora però si è aggiunto il debito ecologico, che non fa differenza tra ricchi e non (affermazione discutibile, lo so).

Da oggi siamo infatti ufficialmente tutti in rosso: per il resto dell’anno l’umanità dovrà vivere al di sopra delle sue possibilità ambientali.

E’ l’Ecological Debt Day, ovvero il calcolo del tasso di consumo delle nostre risorse rispetto alla capacità del pianeta di rinnovarle: e, a quanto pare, arriva prima ogni anno.  La prima volta che siamo andati in rosso era il 19 dicembre del 1987.  Da allora si è trattato di un progressivo anticipo, fino appunto al 9 di ottobre…

“This leads … to a net depletion of the resources. From Oct. 9 until the end of the year, humanity will be in ecological overshoot, building up ever greater ecological debt,” it added.  Calculating the rate of resource consumption against the planet’s ability to replenish it, the group said humanity first went into ecological debt on Dec. 19, 1987.

Il fatto è che questi creditori saranno di gran lunga peggiori delle peggiori banche….

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...