Lasciate stare quelle patate

Patate e biodiversità

Oggi può essere strano pensarlo, quando milioni di persone le conoscono soprattutto nella loro forma a fiammifero, e ben unta, ma al mondo esistono molte varietà di patate, e tutte originano dal Perù. Ovviamente, quindi, anche il vicino Cile è una terra che conosce questi tuberi da millenni, in particolare l’arcipelago di Chiloé, dove la coltivazione della patata è tramandata di generazione in generazione.

Come si fa dunque a produrre nella regione di Los Lagos, la stessa dell’arcipelago, dei semi di patata transgenica? E’ quello che si chiedono gli ambientalisti cileni, che ora vorrebbero far dichiarare le isole OGM-free, riconoscendole al contempo come luogo di nascita della patata insieme a Bolivia e Perù. La paura è che semi geneticamente modificati possano arrivare (per vie più o meno casuali) nel territorio insulare, contaminando le antiche varietà autoctone.

Onta (foolish), colorada (red), guapa (handsome), clavela blanca and azul (white or blue carnation), zapatona (big shoe), noventa días (90 days), cabeza de santo (head of a saint) and cachimba are some of the curious names of the local potato varieties. Some are used for food, while others are used as medicine, with potato-based recipes helping relieve problems related to the liver or gall bladder.

Ci sono così tanti tipi di patate, di forme, di colori, di gusti, dicono gli abitanti del luogo. Non solo il fiammifero fritto…

technorati tags:, ,

Blogged with Flock

2 thoughts on “Lasciate stare quelle patate

  1. Ciao Luigi,
    grazie mille della considerazione e dei link! Sì, i tag li metto proprio con Flock, magari c’è anche un altro modo per farlo , ma io non l’ho ancora trovato. Flock invece mi permette non solo di scrivere un post partendo direttamente dall’articolo su cui mi trovo, ma di mettere tanti bei tag. E’ un browser che mi piace molto, anche se per certi versi è ancora un work in progress.
    ciao!
    carola

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...