Il tramonto di Washington eco-scettica

Solo il 13 per cento dei Repubblicani che siedono nel Congresso americano crede che il riscaldamento globale sia prodotto dall’uomo. Fortunatamente la percentuale sale per i Democratici al 95 per cento. Ma ciò che più sorprende è che, malgrado il crescente consenso scientifico internazionale sulla realtà e i pericoli di un global warming antropogenico, il numero di Repubblicani eco-scettici è aumentato rispetto a solo un anno fa.

Un simile risultato rafforza il sospetto che, tra scienza e politica, qualcosa sia andato storto, almeno negli Stati Uniti. Ne parla oggi questo interessante pezzo del Los Angeles Times scritto a quattro mani: da un lato Chris Mooney, un brillante giornalista scientifico che per Mother Jones ha districato sovente le interconnessioni tra industria petrolifera, politica Usa e dibattito (pseudo)scientifico; dall’altro Alan Sokal, un professore cattivello che per prendere in giro le smanie decostruzioniste di certa accademia americana riuscì a scodellare a una rivista scientifica una parodia di critica postmoderna alla scienza in cui sosteneva che la gravità quantistica supportava la psicoanalisi lacaniana e le ultime teorie letterarie.

E’ dal 1994 – scrivono gli autori – che le due principali forze economico-sociali alla base dell’attuale amministrazione, ovvero i conservatori religiosi e le grandi corporation, hanno iniziato a occupare il territorio del dibattito scientifico, facendo pressione su alcuni scienziati, pagandone altri, e smantellando organismi indipendenti, come l’Office of Technology Assessment del Congresso.

Ora, con il riflusso democratico, è invece il momento di tornare a proteggere l’integrità dell’informazione scientifica. “Allo stesso tempo – scrivono nelle conclusioni – giornalisti e cittadini devono rinunciare al pigro approccio del tipo ‘da una parte, dall’altra’ (bipartisan diremmo noi? ndr) iniziando semmai ad analizzare criticamente la qualità di quanto attestato”.

technorati tags:

Blogged with Flock

One thought on “Il tramonto di Washington eco-scettica

  1. Pingback: La riscossa democratica parte dalla scienza? « mastroblog

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...