Obama mette a dieta l’America

Forse la battaglia più dura per il presidente Usa…. è che la rivoluzione nelle abitudini alimentari non può essere solo una crociata salutista, ma una messa in discussione del modello di sviluppo. Altrimenti tra il consumatore di germogli monoporzione di San Francisco e il cliente texano di McDonald la differenza sarà solo una questione di chili.

Barack Obama’s gov’t-mandated diet plan

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...