Ottusità persecutorie

Lo cacciano dalla caverna che si era scavato sul suo terreno e dove viveva da 16 anni perché mancava un’uscita di sicurezza contro gli incendi. Anni prima lo avevano accusato di vendere ortaggi senza una licenza (pare che avesse una sola cliente). E l’anno seguente era finito di nuovo nel mirino per colpa di qualche gallina. Ora il britannico 47enne Hilaire Purbrick è diventato suo malgrado un “eco-guerriero” e porterà le sue ragioni alla Corte europea dei diritti dell’uomo.

Dal Telegraph.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...