Per un pugno di semi

La crescente dipendenza degli agricoltori, specie nel Sud del mondo, nei confronti delle sementi brevettate è un freno all’innovazione. A guadagnarci, un pugno di multinazionali che controllano il mercato.

Ne ho scritto su Chips&salsa (la rubrica del Manifesto) di sabato scorso, che abbiamo dedicato interamente a brevetti e tecnologie verdi. Online su VisionPost.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...